l’attrazione – paroles noemi

quante volte vado in direzione opposta
a quello che sarebbe l’andamento generale
di un po’ tutto l’universo

mamma mia, mi sono perso
parte dal cercare di capire cosa c’è nell’esistenza
quanto è utile morire o è soltanto circostanza?
ha una fine la distanza?

e poi comprendere che esisto mentre tu
tu sei già tutto il resto

ti catturerò, quando non lo so
la distanza m-ssima sta all’equatore
l’orbita sarà la tua libertà
c’è la gravità che cura l’attrazione
io ti troverò, poi ti perderò, ti ritroverò

la velocità con cui ti amo frega il tempo in cui ti perdo
quindi annulla la distanza, questo dice l’universo
io comunque mi son perso
anche se è pur vero che cambiando osservatore
si stravolge tutto quanto ed è li che non si spiega una canzone
non si spiega un’emozione

e poi comprendere che esisto mentre tu
tu sei già tutto il resto

ti catturerò, quando non lo so
la distanza m-ssima sta all’equatore
l’orbita sarà la tua libertà
c’è la gravità che cura l’attrazione
io ti troverò, poi ti perderò, ti ritroverò

ti catturerò, quando non lo so
la distanza m-ssima sta all’equatore
l’orbita sarà la tua libertà
c’è la gravità che cura l’attrazione

io ti troverò, poi ti perderò

la velocità con cui ti amo frega il tempo in cui ti perdo
quindi annulla la distanza, questo dice l’universo
io comunque mi son perso

# noemi

artists: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9